6 gennaio 2019 05:47

La Luna Obliqua al Teatro Mandanici

Foto Piero Calderone
Foto Piero Calderone

Sarà lo spettacolo di produzione del Teatro Mandanici. Un musical con canzoni e musiche rigorosamente dal vivo. Un debutto assoluto nato per scoprire e rivelare al grande pubblico i giovani talenti di Barcellona Pozzo di Gotto. Cantanti, attori, ballerini e musicisti saranno selezionati in audizioni pubbliche nella seconda metà di gennaio.

Liberamente ispirato all’opera di Dumas, “D’Artagnan e i tre moschettieri”, in cartellone sabato 18 maggio alle ore 21, a chiusura della prima parte della Stagione 2019, sarà l’esito di cinque mesi di laboratorio performativo durante il quale gli allievi saranno chiamati a dare un loro personale contributo anche in termini di copione e caratterizzazioni, di scelte musicali e azioni sceniche.

Sasà Neri è il direttore del laboratorio, affidato a “La Luna Obliqua”, e il regista dello spettacolo. L’Amministrazione comunale lo ha chiamato a guidare ragazzi e ragazze del territorio del Longano verso la piena consapevolezza del proprio talento. Con una “missione” sopra tutte, come ha ricordato il sindaco Roberto Materia: quella di far emergere anche i talenti “inconsapevoli”, sollecitando tutti gli interessati a superare dubbi e insicurezze e a mettersi alla prova.

Al fianco di Neri al Mandanici:
Claudia Bertuccelli, coreografie;
Giulio Decembrini, direzione musicale e arrangiamenti;
Chiara Caravella, tecniche vocali di base;
Davide Colnaghi, dizione e fonetica;
Alessandra Borgosano, Alice Ingegneri, assistenti di regia;
Cristina Dainotti (Dainò), make up e decorazioni;
Titti Galasso, Mimma Matina, Giulia Alesci, costumi e oggetti di scena;
Elsa La Spada, scenografie;
Simone Lo Presti, sound design;
Dino Costa (DMarketing), foto e video.

Data e orario delle audizioni, vincoli di età e discipline richieste saranno resi noti entro qualche giorno, così come il calendario del laboratorio e l’avvio delle prevendite dei biglietti dello spettacolo.
Per aggiornamenti e approfondimenti anche sito e pagina Facebook del Teatro Mandanici.

Articoli recenti

Il blog degli Esoscheletri > cartellone > Drammaturgia “multipla” per “Hamlet”